Analisi dei dati di monitoraggio

Il livello di attendibilità dei risultati dei modelli di simulazione è proporzionale all’accuratezza del modello adottato. Capita a volte, però, di imbattersi in variabili difficilmente prevedibili o modellabili. In questo caso i risultati della simulazione possono discostarsi anche notevolmente dalla realtà.
Ecco un esempio. La Certificazione Energetica mira a prevedere il fabbisogno energetico del sistema edificio-impianto per garantire il riscaldamento degli ambienti e il benessere degli occupanti. Questa valutazione viene fatta in condizioni standard. La realtà è diversa: i consumi reali dell’edificio dipendono dalle vere caratteristiche del sistema edificio-impianto e da tutte le variabili difficilmente prevedibili come il clima, il comportamento dell’utenza e di chi gestisce gli impianti.
Lo scopo del monitoraggio è acquisire dati reali.